Fermi tutti! Ho la soluzione per la Diciotti. 7


I 177 profughi a bordo della Diciotti provengono dall’Eritrea.




L’Eritrea è all’ultimo posto nella classifica mondiale della libertà di stampa. Il governo nega tutte le libertà civili e ogni libertà di espressione. Non ci sono elezioni. La violazione dei diritti umani è la regola: esecuzioni sommarie, sparizioni, torture e coscrizione obbligatoria. L’opposizione non esiste più. Chi protesta finisce in campi di prigionia, campi di lavoro forzati, prigioni sotterranee, container sotto al sole africano. Da anni dissidenti e giornalisti eritrei sono tenuti in carcere senza accuse formali e senza processo. Se il componente di una famiglia commette un reato, il Governo può punire un altro membro, anche se minorenne, o addirittura l’intera famiglia. C’è il servizio militare obbligatorio per tutti gli uomini e le donne dai 17 anni in poi, a tempo indeterminato. Chi lavora, gli impiegati statali, i professori, i militari, guadagna circa 10 euro al mese. Nessuno può avere un passaporto prima dei 60 anni. Se provi a scappare la polizia è autorizzata a spararti a vista.
Dunque, visto che più o meno è il tipo di governo che vogliono i leghisti, la soluzione è semplice: si fa a cambio. Ora scrivo a Afewerki e glielo dico: noi ci prendiamo qualche centinaio dei tuoi ragazzi in cerca di democrazia e in cambio vi si manda questi imbecilli, così siamo tutti contenti. E ogni dieci leghisti ti ci metto un grillino in omaggio. Poi dinne male del Ferrini. 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 commenti su “Fermi tutti! Ho la soluzione per la Diciotti.

  • Rosaria Agata Sottile

    Sarebbe bello! Fare il cambio con i meridionali che hanno votato Lega! Loro non sono da meno da un Salvini & c.

  • Mario

    Caro Ferrini, per quanto mi riguarda potremmo fare anche il due per uno(un profugo in cambio di due leghisti) o anche il 10 per 1, per restare in tema… Però ti faccio notare che quello che succede in Eritrea è le privazioni cui è costretto il popolo, da diritto a di Asilo a tutti i cittadini eritrei ghe arrivino in Italia (art. 10 della Costituzione). E questo vale anche si trovano bloccati sulla Diciotti, vale lo stesso…

  • greenerjsa

    Sono interessati o politicizzati,perchè il comportamento di Salvini è condiviso dal 90% del popolo italiano, la Diciotti cosa faceva fuori dalle nostre acque territoriali bisogna chiedere le dimissioni del Comandante Generale delle Capitanerie di Porto e il comandante della diciotti deve essere subito avvicendato ed inviato a svolgere servizi amministrativi a terra. Un”altra soluzione è quella di porre in disarmo la Diciogtti che non rispetta il suo armamento cioè quello di sorvegliare le coste italiane e di navigare nelle acque territoriali italiane cioè entro le 12 miglia. Martina ogni volta che apre la bocca pronuncia solo la sua ristretta opinione che alle prossime elezioni comporterà certamente l”azzeramento del PD, visto quello che continuano a sostenere e che non fanno gli interessi degli italiani onesti. Che si dimetta Salvini, così andiamo alle Urne e li sistemiamo una volta per tutti. cialis online pharmacy