Lo chiamavano decreto sicurezza

Lo chiamavano decreto sicurezza – Ettore Ferrini  La difesa è sempre legittima, così vuole il governo. In sostanza non conta più la proporzionalità con l’offesa; se ti trovi in una mia proprietà e io non ti ci voglio, ti posso sparare.  Il che apre scenari drammatici per le suocere, che verranno […]


Sì, ho paura. Ma devono averne anche loro.

Sì, ho paura. Ma devono averne anche loro. Negli ultimi giorni si stanno moltiplicando gli episodi in cui Salvini maltollera le contestazioni, pur trattandosi di gesti assolutamente legittimi e del tutto spontanei, cioè non orchestrati dall’opposizione (magari!). Ricorderete lo striscione fatto togliere alla signora anziana di Salerno “Questa Lega è […]


500€ di multa a chi non vaccina i figli

Fino a 500€ di multa per chi non vaccina i propri figli. È quanto accade a Rimini,  e non una tantum ma per ogni giorno di frequenza fuori regola. Il sindaco Andrea Gnassi (Pd) negli ultimi mesi ha compiuto un lavoro straordinario su questo aspetto, informando in modo capillare tutti i genitori. Così […]


Un maschio può essere stuprato?

Un maschio può essere stuprato? Con buona pace di chi ci scherza sopra sgombriamo subito il campo da dubbi: la risposta è sì. Un maschio può essere vittima di stupro esattamente come una donna. L’argomento è tornato alla ribalta in questi giorni in virtù dell’insegnante di Prato indagata per l’abuso […]


I rom devono andarsene. Dove?

Questo è un dibattito che sui social si scatena con una certa regolarità: i rom devono andarsene. In queste ore, per esempio, molti stanno condividendo il video del ragazzino di Torre Maura che affronta da solo la manifestazione di Casa Pound. Al di là delle legittime considerazioni del giovane romano, […]


Sapete chi è questa ragazzina? 1

Sapete chi è questa ragazzina? Il suo nome Saamyia Yusuf Omar.  È nata a Mogadiscio, nel 1991, e vi assicuro che non c’era periodo e luogo peggiore per venire al mondo. Suo padre venne infatti ucciso da un proiettile al mercato e sua madre fu così costretta ad andare a […]